Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione.
Per prestare il consenso all’uso dei cookies cliccare su “OK”.

  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Area Agio - Yo Migro
  • Sporting United
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Centro sportivo comunale "Pegaso"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Scolarizzazione Rom
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Street Work
  • Laboratorio autonomia
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2013)
  • Centro diurno "Antonio Palomba"
  • Social Street Art

Carta Servizi

L'edizione 2017/18 della Carta servizi: uno strumento pratico e di facile lettura per conoscere i nostri servizi e le nostre attività.

Suggerimenti e reclami

Tutti i modi per sporgere reclamo o proporre suggerimenti.
Scarica il modulo

Inclusione scolastica

MEDIATECA
Materiali informativi sui temi della disabilità e dell’inclusione scolastica. Leggi tutto...

Guarda in faccia la realtà! - Per un uso consapevole dei social network

socialnetsmallMartedì 18 maggio 2010, h. 9.00
Camera dei Deputati
Sala delle conferenze, Palazzo Marini
Via del Pozzetto, 158 - Roma

Gli studenti presentano "Guarda in faccia la realtà", la campagna di comunicazione e sensibilizzazione per un uso consapevole dei social network, ad una platea di coetanei, docenti, esperti del settore, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni.
I ragazzi presentano uno spot video, un visual ed una guida informativa.

Scarica il programma della giornata

Accanto a loro, a seguire, il punto di vista di chi si occupa della tematica da ambiti diversi:

On. Jean-Léonard Touadì, Deputato della Repubblica, a lungo si è occupato di politiche giovanili;
Stefano Chiccarelli, fondatore della Metro Olografix ed esperto di sicurezza informatica;
Luca Bolognini, Presidente dell'istituto italiano per la Privacy;
Francesca Comunello, docente di Internet Studies dell'Università "La Sapienza" di Roma e ricercatrice sul tema dei nuovi media e della comunicazione mediata dal computer.

A moderare l'evento, Mario Orsini, Capoprogetto di RAI Educational, da anni impegnato in progetti educativi multimediali rivolti ai ragazzi.

La giornata è il punto di arrivo del progetto "Comunicare i social Network" che ha inteso stimolare la digital generation ad essere "regista" della propria formazione. Partendo dal presupposto che nessun software e nessun genitore-educatore possono proteggere completamente i ragazzi nella rete, il percorso ha portato gli studenti a rendersi conto in autonomia dei possibili rischi, per poi comunicarli attraverso la creatività ai propri coetanei.

Il progetto "Comunicare i Social Network", finanziato dall'Assessorato all'istruzione della Regione Lazio, è stato possibile grazie alla sinergia tra il Liceo Scientifico "Isaac Newton", in funzione di scuola capofila, l'Istituto di istruzione superiore "Sibilla Aleramo", l'Istituto comprensivo "Giorgio Perlasca" e i partner sociali Cooperativa Sociale Eureka I Onlus, Fuori Contesto e 2Smart, ai quali è stata affidata la fase di ideazione e progettazione dell'intervento formativo, la formazione in aula sul tema dei social network e l'organizzazione e promozione dell'evento finale.

Per partecipare è necessario prenotarsi entro Venerdì 14 Maggio 2010
email: socialnetwork®nonpuoilsilenzio.it
Tel: 0643419268
Per gli uomini è obbligatorio indossare la giacca.

Progetto finanziato dall'Assessorato all'istruzione della Regione Lazio

Le scuole:
Liceo Scientifico Statale "Isacco Newton"
I.I.S.S. "Sibilla Aleramo"
Istituto comprensivo "Giorgio Perlasca"

Partner Sociali:
Coop. sociale Eureka I Onlus
Fuori conTesto
2Smart