Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione.
Per prestare il consenso all’uso dei cookies cliccare su “OK”.

  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Area Agio - Yo Migro
  • Sporting United
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Centro sportivo comunale "Pegaso"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2014)
  • Scolarizzazione Rom
  • Laboratorio teatrale "A tutta scena"
  • Progetto "Gioco a calcio e cresco"
  • Street Work
  • Laboratorio autonomia
  • Fuori Posto - Festival di Teatri al limite (Ed. 2013)
  • Centro diurno "Antonio Palomba"
  • Social Street Art

Carta Servizi

L'edizione 2017/18 della Carta servizi: uno strumento pratico e di facile lettura per conoscere i nostri servizi e le nostre attività.

Suggerimenti e reclami

Tutti i modi per sporgere reclamo o proporre suggerimenti.
Scarica il modulo

Inclusione scolastica

MEDIATECA
Materiali informativi sui temi della disabilità e dell’inclusione scolastica. Leggi tutto...

Presentazione del video gioco "Una storia di gatti e di topi"

Venerdì 14 novembre 2008 h. 10:30
Istituto comprensivo "Via Boccea 590"

gatto_webIl trailer “Non c'è piu' un gatto in città” (realizzato dai ragazzi del Centro diurno A. Palomba) è ora diventato un videogioco e verrà presentato e diffuso gratuitamente durante l’iniziativa che si terrà il 14 novembre alle ore 10.30 presso l'Istituto Comprensivo di via “Boccea 590”.

“Non c'è piu' un gatto in città” è un progetto educativo rivolto alle scuole di primo grado.

Attraverso la proposta di un gioco interattivo, realizzato dai ragazzi e dalle ragazze dei Laboratori del Centro Diurno “A. Palomba”, si vuole da un lato sensibilizzare al tema della raccolta differenziata e all’utilizzo creativo di materiali destinati ad essere buttati nei rifuti e dall’altro promuovere una cultura che vede la diversa abilità delle persone come una risorsa per la collettvità.

L’iniziativa “Non c'è piu' un gatto in città” ha ottenuto il patrocinio dell’ Unesco - Commissione Nazionale Italiana, ed è stata inserita tra gli eventi della "Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2008” dedicata alla riduzione e al riciclo dei rifiuti. (www.unescodess.it)

Il programma della mattinata prevede un incontro guidato dai ragazzi e operatori del Centro Diurno che spiegheranno i materiali e le tecniche utilizzate: i bambini, a gruppi, potranno visitare le varie postazioni che esporranno le scenografie del cartone animato ed i vari lavori realizzati con materiale da riciclo. Quindi verrà presentato il gioco interattivo, e sarà data ai bambini la possibilità di giocarvi grazie ai computer messi a disposizione dalla scuola.

Verrà, inoltre, allestito uno spazio informativo con materiale sulla raccolta differenziata fornito da Ama, dall’Unesco- Commissione Nazionale Italiana e dal Coordinamento Agenda21 Locali.